Gecof Costruzioni | Ex Convento S. Maria a Vigesimo
16700
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-16700,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-10.1.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive
 

Ex Convento S. Maria a Vigesimo

The Project

Complesso immobiliare costituito dalla Chiesa e dall’ex convento della Badia Vallombrosana detta di Vigesimo. Posto in posizione dominante ad ovest dell’abitato di Barberino di Mugello (FI), il complesso è stato edificato nell’ XI secolo da Giovanni Gualberto con la funzione di “spedale per i poveri e pellegrini di passaggio”, poi nel corso dei secoli è stato oggetto di vari ampliamenti fino al 1700 anno in cui fu eseguito l’ultimo importante restauro ed ampliamento ad opera dell’Abate Veneziani. Il restauro e recupero dell’intero complesso immobiliare è iniziato nel 2007 ed ha portato alla realizzazione di n° 14 unità immobiliari alcune delle quali dotate di resedi esclusivi, posti auto nonché vari spazi a comune fra cui il chiostro interno con il pozzo. Il progetto ha previsto il recupero settecentesco del sistema distributivo interno tipico della architettura monastica, mantenendo l’equilibrio estetico-formale dell’intero complesso. E’ stato possibile ricostruire il volume del loggiato posto sulla copertura, crollato con il terremoto del 1918, grazie al ritrovamento di una documentazione fotografica dei primi del 1900 che ne testimoniava la presenza. I lavori si sono conclusi nel 2009.

 


Foto storiche Ex Convento S. Maria a Vigesimo

 

Date

2007-2009

Dove
Barberino di Mugello