Gecof Costruzioni | appartamenti lusso firenze
abitazioni uniche Firenze, abitazioni esclusive Firenze, abitazioni di qualità Firenze, restauro abitazioni Firenze, ristrutturazione abitazioni Firenze, abitazioni in villa Firenze, restauro complesso storici Firenze, vendita abitazioni in villa Firenze, vendita abitazioni restaurate Firenze
vendita appartamenti lusso firenze, vendita villa storica firenze, appartamenti restauro firenze, appartamenti lusso toscana, appartamenti in villa toscana, restauro complessi storici toscana, abitazioni esclusive toscana, appartamenti qualità toscana, appartamenti storici toscana, restauro appartamenti storici toscana, restauro ville storiche toscana, ville storiche toscana, appartamenti storici toscana
16586
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-16586,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-10.1.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive
 

ACCORGIMENTI

La qualità del vivere un’abitazione parte anche dai materiali usati per la costruzione e il loro assemblaggio.

In particolare per tutti quegli accorgimenti tecnici e tecnologici come l’acustica, la difesa contro l’umidità, gli isolamenti termici e vari componenti

che garantiscono il raggiungimento di un elevato confort.

È per questo che Gecof pone particolare attenzione all’intero processo produttivo, dalla progettazione alla scelta dei materiali e alla costruzione, con un costante impegno volto al reperimento di accorgimenti all’avanguardia e di nuove e migliorative tecnologie.

ACUSTICA

Per il controllo e il miglioramento dei rumori aerei delle pareti divisorie, vengono utilizzati materiali elastici antivibranti in feltro collocati come base di appoggio delle murature al fine della desolidarizzazione; per attutire il rumore di caduta e di scorrimento dell’acqua vengono utilizzate tubazioni di scarico preisolate del tipo silent desolidarizzandole nei punti di contatto con le murature tramite apposite staffe e anelli di gomma; per garantire il rispetto del limite normativo del potere fonoisolante delle pareti divisorie, vengono realizzate doppie murature in laterizio forato o poroton intonacato internamente con pannello isolante termoacustico.

ISOLAMENTO SONORO

Per il controllo dei rumori impattivi, vengono eseguite strutture dotate di pavimenti galleggianti costituiti da massetto poggiante su idoneo strato di materiale elastico in piombo o feltro con fascia di rigiro, tale soluzione consente il rispetto del limite normativo per il livello normalizzato da rumore da calpestio; per ottimizzare l’isolamento sonoro offerto delle finestre, vengono utilizzati vetri stratificati, costituiti da lastre di vetro unite mediante interposizione di uno strato smorzante, inoltre gli infissi vengono realizzati in modo da ottimizzare la tenuta delle battute nei confronti dell’infiltrazione di aria esterna.

ISOLAMENTO TERMICO

Particolare attenzione viene rivolta all’isolamento termico delle coperture mediante la posa in opera di pannelli in lana di vetro di idonei spessori tipo “Isover”. Per l’isolamento dei ponti termici in c.a. vengono usati pannelli sostituiti da lana di legno di abete mineralizzata e legata con cemento ad alta resistenza.

IMPIANTO TERMICO

Particolare attenzione è dedicata alla scelta della tipologia dell’impianto termico dei grandi complessi residenziali oggetto di recupero di edifici storici anche a seguito della prescrizione  imposta dalla Soprintendenza B.A.P.  con la quale si chiede di contenere in poche unità i camini sulle coperture la cui eccessiva presenza stravolgerebbe l’aspetto esteriore dell’intero immobile.

Di qui la scelta di realizzare  impianti di riscaldamento centralizzati a gas e attraverso opportuni sistemi di decentralizzazione, di distribuire il calore ad ogni unità immobiliare con moduli di utenza che permettono il conteggio delle calorie utilizzate.

DIFESA CONTRO L’UMIDITÀ

Al fine di soluzionare i problemi dovuti all’umidità vengono realizzati ai piani terreni solai opportunamente areati del tipo “cupolex” o similari previo sbancamento dei terreni. Per quanto riguarda gli intonaci i medesimi vengono realizzati a calce con materiali della “Kerakoll” o similari. Per evitare l’umidità di risalita sulle murature di vecchia costruzione in pietrame e/o mattoni, vengono realizzate contropareti e impiegati intonaci antiumido. La coloritura viene eseguita con l’impiego di prodotti a base calce oppure a xiloxani.

DOMOTICA

È sempre più richiesta la domotica nella realizzazione degli impianti elettrici da parte della clientela. Gli impianti vengono sviluppati su richiesta dei clienti avvalendosi della tecnologia “bticino”.